Louis Vuitton presenta una nuova collezione, dedicata all’evento velico più famoso al mondo

Dopo ben 33 anni di sodalizio, il brand di moda Louis Vuitton ha deciso di dedicare un’intera collezione al suo partner più longevo, l’America’s Cup. Il marchio ha voluto tradurre in accessori e capi d’abbigliamento la passione per l’impresa audace e la ricerca dell’eccellenza – che sono, in fondo, la quintessenza sia del mondo velico che del pianeta moda. Questa scelta rappresenta molto più di un semplice sostegno all’importante trofeo sportivo, sostiene Michael Burke, Ceo di Louis Vuitton: «La vela, l’esplorazione, la tecnologia e il design sono parte del nostro patrimonio, che continua a spingerci oltre i nostri limiti».

Pantaloni in cotone, mocassini stringati tricolore e borsa Keepall in canvas Damier Cobalt Regatta stampata, tutto Louis Vuitton.

La collezione è completa di capi maschili per il tempo libero (maglieria, capi spalla tecnici, pantaloncini cargo e polo), abbigliamento da sera (con cenni alle stampe grafiche come la V di Gaston Louis Vuitton e l’alfabeto semaforico) e la pelletteria per l’uomo che viaggia, dove la nuova linea Louis Vuitton Damier Regatta si appropria anche di borse iconiche come la Keepall e la Steamer. I capi e gli accessori saranno in vendita in negozi selezionati dal prossimo mese. Questa collaborazione è “salpata” nel 1983 su intuizione dell’ex skipper Bruno Troublé, che nel 1980 fu finalista nel torneo dei Challenger al timone di France III. Grazie al coinvolgimento e al sostegno dell’azienda produttrice di bauli, venne organizzata una gara preliminare che avrebbe preso il nome di “Louis Vuitton Cup”: la regata decisiva per selezionare il Challenger (lo sfidante) da opporre al Defender, ovvero il campione uscente dell’America’s Cup.

Foulard in seta, porta carte da collo in canvas Damier Cobalt Regatta, occhiali da sole con lenti a specchio e pochette in canvas Damier Cobalt Regatta, tutto Louis Vuitton.

Molte cose sono cambiate e, nel 2015, Louis Vuitton ha rinnovato e ampliato il proprio impegno nei confronti dell’America’s Cup, divenendo partner delle America’s Cup World Series, degli America’s Cup Qualifiers e degli America’s Cup Challenger Playoffs, e presenting partner del 35° America’s Cup Match, assumendo un ruolo preminente in tutti gli aspetti dell’evento: a terra, in acqua, nella programmazione televisiva e sulle piattaforme digitali. Le prossime tappe della Louis Vuitton America’s Cup World Series saranno a New York il 7 e 8 maggio, a Chicago l’11 e 12 giugno, a Portsmouth (Regno Unito) il 23 e 24 luglio, a Gothenburg il 29 e 30 agosto, a Tolone il 16 e 17 settembre e a Tokyo (novembre). I Louis Vuitton America’s Cup Qualifiers e Playoffs e l’America’s Cup Match presentato da Louis Vuitton si svolgeranno a Bermuda nel giugno 2017.

Chiudi