Journal / Auto

Monolocale con volante

IL 82 17.06.2016

Talisman Sporter? Altro che station wagon! Una piazza d’armi super-tech per tutte le esigenze

Il bagagliaio con l’auto intorno. Avete famiglie numerose, puntate a stepchild adoption plurime, avete un alano arlecchino con crisi claustrofobiche o mogli o fidanzate che non possono privarsi di bauli e trolley o cassapanche da mercatini dell’antiquariato che richiederebbero un Ducato? Ecco l’auto per voi: la Renault Talisman Sporter. Lunga 4,86 metri, con i sedili abbattuti il baule può diventare un’enorme piazza d’armi lunga due metri e con un volume di 1.681 litri (praticamente un monolocale). Monolocale super tecnologico: si può azionare il portellone posteriore semplicemente coi piedi, se si staranno caricando – smadonnando – le medesime cassapanche, scalciando all’uopo sotto il bagagliaio che si aprirà come per magia, come avviene ormai per molte station wagon (però, qui, scalciando si può anche richiudere automaticamente, cosa meno comune). Con delle levette tipo James Bond riflessivi, poi, si possono reclinare i sedili in maniera automatica, del tutto o parzialmente.

Ma oltre al bagagliaio da trasporti eccezionali c’è anche spazio per gli umani, si sta comodi anche dietro, perché questa versione ha visto il “cielo”, come viene definito dagli addetti ai lavori il soffitto, rialzato di tre centimetri rispetto alla berlina da cui deriva; il risultato è che dietro si sta comodi anche se si è verticalmente avvantaggiati.
Il conduttore del monolocale potrà contare poi su tecnologie assai avanzate: cinque modalità di assetto (Sport, Eco, Neutro, comfort e Perso) per rendere la guida piacevole in ogni momento, grazie alla possibilità di personalizzare la reattività dello sterzo, delle sospensioni, del motore, del cambio automatico, i colori della strumentazione e altro, tutto tramite il display touch da 8.7 pollici.

Il monolocale dispone, a scelta, di due motori a benzina accoppiati con il cambio automatico sequenziale a doppia frizione a sette rapporti, da 150 e 200 cavalli, e tre diesel da 110, 130 e 160 cavalli, quest’ultimo solo con cambio automatico. E per finire, quattro ruote sterzanti (optional sulla versione Zen meno accessoriata, di serie sulla versione top di gamma Initiale Paris) che vi consentiranno di parcheggiare questa portaerei da shopping compulsivo in spazi imprevedibilmente angusti.
Non proprio da Smart, ma quasi.

Chiudi