Explicit / Idee

L’economia si giocherà in campo politico

di GIORGIO ARFARAS
IL 87 16.12.2016

Scenari personali / 2017: un cambiamento non radicale. Si può pensare che un rilancio fiscale accompagnato da una leggera stretta monetaria sia allo stato la soluzione migliore

Dopo l’elezione di Donald Trump una politica economica diversamente combinata diventa l’oggetto di pubblico dibattito, così uscendo dall’ambito specialistico. Negli Stati Uniti con delle politiche monetarie più restrittive (il rialzo dei tassi) e con quelle fiscali più espansive (una combinazione di taglio delle imposte e di spese in infrastrutture). Nell’Euro-area con quelle monetarie meno espansive (la fine degli acquisti di obbligazioni da parte della Bce) con quelle fiscali più espansive (un deficit meno compresso). La combinazione in essere (politiche monetarie espansive e fiscali più o meno restrittive) non è però facile da abbandonare. Intanto nell’Euro-area (il “punto di vista di Berlino”) non tutti pensano che il rilancio fiscale sia la soluzione: darebbe, infatti, ossigeno al partito della spesa pubblica e disincentiverebbe le liberalizzazioni del mercato dei prodotti e del lavoro. Ossia, a un vantaggio di breve periodo (una maggior ripresa) si contrapporrebbe lo svantaggio di aver rimandato il risanamento.
Aggiungiamo  che  le  elezioni francesi finiranno con il mantenimento dello statalismo, mentre quelle tedesche saranno vinte ribadendo il rigore. Insomma, il tira e molla tradizionale dell’Euro-area, mentre non tutto quanto propone Trump potrebbe passare al Congresso, dove esiste un fronte rigorista. Si può pensare che un rilancio fiscale accompagnato da una leggera stretta monetaria sia allo stato la soluzione migliore. Si rilancia l’economia, mentre il rialzo degli interessi aiuta il sistema bancario ad avere dei bilanci meno depressi e le famiglie ad alzare i consumi grazie ai rendimenti maggiori della propria ricchezza. Si hanno però le già ricordate resistenze di Berlino e del Congresso, così come – all’opposto – si ha la pressione del populismo. Un rilancio potrebbe aiutare a contenerlo. Nel 2017 la partita economica si gioca così in campo politico. Una previsione? Un cambiamento non radicale della politica economica in essere.

Chiudi