Dossier / Israele

I dieci ristoranti che vi raccontano Tel Aviv

di Alessandro Giberti
fotografie di ANTONINO SAVOJARDO per IL
IL 88 12.01.2017

La scena Food israeliana è in fermento: gli indirizzi per non sbagliare

1 — The Salon

Ultimo nato dalla mente di Eyal Shani, aperto solo due giorni, mezzo ristorante mezzo show, strepitoso

+ Ma’avar Yabok 8, Tel Aviv

filo_israele-bianco-01

2 — Surmare

Una magnifica terrazza offre viste panoramiche della città, la cucina è solida e i drink davvero ottimi

+ Rehov Saadia Gaon 24, Tel Aviv

filo_israele-bianco-01

3 — Cafe Europa

Cucina elaborata con intuizioni molto interessanti. Molto frequentato dalla “società”, in fondo informale

+ Rothschild Boulevard 9B, Tel Aviv

filo_israele-bianco-01

4 — The Container

A Jaffa, locale molto divertente, chiassoso, ideale per iniziare serate che tendono a protrarsi. Buono

+ Warehouse 2,Jaffa Port, Jaffa

filo_israele-bianco-01

5 — Cassis Israel

Posto molto bello e molto bianco, sulla spiaggia. Ottimi piatti di mare, per una cucina con guizzi

+ Kedem Street 132, Tel Aviv

filo_israele-bianco-01

6 — Mariposa

Fuori Tel Aviv, nell’unico campo da golf a 18 buche di Israele. Tre giovani chef con idee e buona mano

+ Golf Club, Caesarea

filo_israele-bianco-01

7 — Rothschild 12

Probabilmente il miglior brunch in città. Ottime uova Benedict in un ambiente davvero molto bello

+ Rothschild Boulevard 12, Tel Aviv

filo_israele-bianco-01

8 — Tzfon Abraxas

Locale movimentato e giovanile con luci basse e una cucina d’avanguardia dalle molteplici anime

+ Lilienblum Street 40, Tel Aviv

filo_israele-bianco-01

9 — HaBasta

Nel suk a Carmel, con quel mix fighetto-straccione che qui piace sempre molto. Ottima cucina, caro

+ Hashomer 4, Tel Aviv

filo_israele-bianco-01

10 — Dr. Shakshuka

A Jaffa, qui si viene per mangiare un impegnativo piatto al pentolino di uova, pomodoro, peperoni, paprika e chi più ne ha

+ Beit Eshel 3, Jaffa
Chiudi