A luglio ci si allena, ma in fatto di festival è ad agosto che si gioca per davvero

Luglio è stato un buon allenamento. I festival, le scottature, le fughe dalla città. Ora però è il momento di prenotare la vacanza last minute. Con questi tre festival, proponiamo un piccolo itinerario musicale nel sud della penisola.

Partiamo dalla Calabria, da Lamezia Terme, e più precisamente da i ruderi dell’Abbazia Benedettina nei pressi di Sant’Eufemia Vetere. Il Color Fest è una due giorni di musica, italiana, nelle radici dello stivale. Tra il 4 e il 5 agosto si esibiscono Nada + A Toys Orchestra, Levante, Ex Otago, Fast Animals and Slow Kids e Gazebo Penguins, Brunori Sas, One Dimensional Man, Canova, Gomma. L’intento è quello di dar vita a questi luoghi silenziosi, richiamando il pubblico verso il cuore pulsante dell’estate calabrese. Un ritorno alla terra.

Antonello Checco

Ci spostiamo in Sicilia, sulla costa tirrenica, tra le spiagge del golfo di Patti e il Teatro Greco di Tindari. L’Indiegeno è un festival itinerante, che si muove di giorno in giorno lungo il litorale settentrionale dell’isola. Si inizia a Patti Marina con il dj set di Boosta del 4 agosto, rimanendoci fino al concerto degli Ex Otago del 6. Ci si dirige alla Riserva di Marinello per un secret concert con un ospite internazionale per concludere, infine, al Teatro Greco di Tindari, dove hanno luogo i concerti di Carmen Consoli e Brunori Sas, rispettivamente il 9 e 10 agosto. Un’ottima scusa per scoprire una certa Sicilia.

Concludiamo la nostra gita, proseguendo sul litorale, in direzione Palermo, verso Castelbuono. Nel Parco delle Madonie, a pochi chilometri dalle spiagge di Cefalù, ci attende il festival principe dell’estate siciliana, l’Ypsigrock, giunto oramai alla sua ventunesima edizione. Una ricercata line up di artisti internazionali che si suddivide in tre serate tematiche dall’11 al 13 agosto. Lo shoegaze dei Ride, l’elettronica di Digitalism e Amnesia Scanner, il moderno alternative rock di Beach House e Cigarettes After Sex. Quando la storia di una regione incontra un festival storico.

Chiudi