Journal / Moda

Scoprire l’Islanda con i Sigur Ros e un paio di Levi’s

di REDAZIONE
IL 94 21.08.2017

La nuova collezione Made&Crafted, la linea più modaiola del marchio di San Francisco, si ispira agli elementi più estremi della natura islandese

Che cosa sappiamo dell’Islanda? Alle elementari abbiamo imparato che è una terra di vulcani e di ghiacchiai, e di geyser. Poi, per molti, l’Islanda è stata solo Bjork. Anzi Bjork e un libro che andava forte a metà degli anni 90: 101 Reykjavik di Hallgrímur Helgason. A un certo punto però sono arrivati i formidabili Sigur Ros. La loro caleidoscopica miscela di suoni e visioni ci ha svelato in modo più esatto di un trattato di sociologia i contrasti atavici dell’isola – terra, fuoco, ghiaccio – e le storie misteriose di elfi e di hidden people nascosti dentro le rocce. L’Islanda ora è l’archetipo della cultura e dell’estetica hipster, grazie anche alle opere di Olafur Eliasson e di Ragnar Kjartansson. Anche Nick Rendic e Nicolle Arbour, designer per Levi’s di Made & Crafted, la linea modaiola e artigianale del marchio californiano, si sono ispirati agli elementi estremi della natura islandese per la nuova collezione autunno/inverno 2017

Chiudi