Un documentario celebra la storica pasticceria: verrà presentato il 12 ottobre alla presenza del sindaco di Milano. È la prima tappa di un progetto che vuole raccontare la città attraverso i luoghi e le persone che ne hanno incarnato la cultura

Fondata nel 1936 come caffè concerto da Luigi Cucchi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi si trova sempre allo stesso indirizzo, all’angolo tra corso Genova e piazza Resistenza Partigiana, a Milano. All’inizio offriva serate animate da un’orchestrina spagnola che suonava fino a tardi. Poi venne rasa al suolo da un bombardamento nel 1943. Ricostruita, acquisì l’attuale fisionomia di pasticceria, con gli arredi che sono ancora quelli del 1954. La proprietà è tuttora della stessa famiglia, giunta alla terza generazione con Cesare Cucchi, figlio dei fondatori, che ha passato la mano alle figlie Vittoria e Laura. Dal 2002 Cucchi è Locale Storico d’Italia, dal 2013 viene insignito del titolo di Attività Storica della Regione Lombardia e dal 2015 di quello di bottega Storica della città di Milano.

La sua epopea è ora raccontata in un documentario: Cesare Cucchi, storia di una pasticceria milanese. Sulle parole dei protagonisti e di clienti e amici del locale scorrono le vicende del locale e del quartiere Ticinese che lo ospita. Il video è stato ideato e realizzato dallo studio Circus: è il primo appuntamento all’interno di un progetto, Tavola, che vuole narrare la città di Milano attraverso i luoghi e le persone che ne hanno incarnato la cultura, per esempio le famiglie, come i Cucchi, che hanno custodito e tramandato tradizioni artigianali

«L’idea nasce dalla relazione che ho instaurato in questi anni con Cesare Cucchi grazie alla frequentazione della pasticceria. Da questo rapporto ho pensato di raccontare Milano attraverso le sue attività produttive. Parlare del lavoro per parlare della città e raccontarne l’incredibile laboriosità. Una storia singolare che racchiude l’identità di una storia collettiva», ha dichiarato Alessandro Villata, direttore creativo di Circus.

Le prossime tappe del progetto Tavola non sono state ancora svelate. «Non utilizzeremo solo il mezzo documentario ma svilupperemo diversi canali di produzione artistica e culturale», fa sapere Simone Pallotta, cultural project producer. Intanto, il 12 ottobre si celebrerà la Pasticceria Cucchi con un evento pubblico, un momento di incontro nella piazza davanti al locale, dalle 19 alle 23. La proiezione del documentario è prevista per le 20.15 alla presenza del sindaco di Milano Beppe Sala. La data non è stata scelta a caso: coinciderà con i festeggiamenti per gli 85 anni di Cesare Cucchi.

Chiudi