Moda

Orologi per sport

IL 100 20.03.2018

RM 53-01 Tourbillon Pablo Mac Donough

Il campione di polo Pablo Mac Donough e la sua collaborazione con la maison Richard Mille

Si chiama RM 53-01 Tourbillon Pablo Mac Donough l’ultima novità presentata da Richard Mille al Salone dell’alta orologeria di Ginevra. Un progetto ambizioso che conferma ancora una volta come lo sport sia un laboratorio di ricerca dove sperimentare nuove soluzioni meccaniche e materiali inediti. E così, dopo Rafa Nadal e Romain Grosjean, è la volta ora di Pablo Mac Donough. Il campione argentino di polo ha partecipato attivamente allo sviluppo del segnatempo. «Il polo è uno sport pericoloso, dove i colpi violenti sono la regola; è un gioco elegante, ma di contatto», spiega Richard Mille. «La prova viene dalle numerose fratture che Pablo ha subito durante la sua carriera. Così ho chiesto ai nostri specialisti di ideare un orologio capace di resistere a tutti i tipi di colpi che potessero occorrere durante una partita, mantenendo la possibilità di vedere il movimento dall’esterno».

L’RM 53-01 Tourbillon nasce attorno a una cassa in carbonio TPT, materiale che ha già dato prova delle sue qualità sia in termini di robustezza sia di leggerezza. Ma la rivoluzione si trova custodita al suo interno: il movimento RM 53-01, la cui architettura inedita è stata concepita in modo che potesse rimanere sospeso su cavi. Un prodigio di tecnica che ha permesso di non rinunciare all’impiego del tourbillon, notoriamente molto sensibile agli urti.

La chiave di volta ricade sull’impiego di due platine. Nella prima, solidale alla cassa, si trova il meccanismo di tensionamento dei cavi che sorreggono la seconda platina: collocata in posizione centrale, integra tutte le parti del movimento compreso il sistema di carica. Altra novità tecnica che l’RM 53-01 Tourbillon porta in dote è l’utilizzo di un vetro zaffiro stratificato, soluzione adottata per la prima volta in orologeria che permette, in caso di urto violento, di rompersi senza che le schegge possano compromettere il funzionamento del movimento stesso. Proprio come i parabrezza delle automobili. Realizzato in una serie limitata di 30 esemplari è impermeabile fino a 50 metri e costa 957mila euro.

Chiudi