Jonathan Franzen
CONTRIBUTORS

Jonathan Franzen

Nato a Western Springs (Illinois) nel 1959, esordisce nel 1988 con il romanzo The Twenty-Seventh City (traduzione italiana, La ventisettesima città). Nel 1992 esce Strong Motion (Forte movimento). La definitiva consacrazione in patria e in tutto il mondo arriva nel 2001 con The Corrections (Le correzioni). Dopo essersi preso una pausa dalla narrativa, nel 2010 pubblica Freedom (Libertà) e il 23 agosto di quell’anno Time gli dedica la copertina con il titolo Great American Novelist. Il suo nuovo romanzo Purity è uscito il primo settembre negli Stati Uniti e a febbraio in Italia (con lo stesso titolo) nella traduzione di Silvia Pareschi. Lo pubblica Einaudi, che ha in catalogo anche tutti i suoi precedenti romanzi.

Chiudi