Moda

Facciamo tanto sport per lavoro

di Elisa Furlan
fotografie di MASSIMO VOLTA per IL
IL 77 18.12.2015

Sneakers, tempo libero e Made in Italy. Visita alla Diadora, in Veneto

Per Simon: giacca in cotone trapuntato, Carhartt; felpa in cotone stampata con cappuccio, Converse; jeans delavè, Gap.

Per Gordian: bomber in tessuto impermeabile, Baracuta; dolcevita in lana, Tombolini

Per Gordian: giacca in tessuto tecnico trapuntato e denim cinque tasche, tutto Fay; felpa in cotone, Scotch & Soda; sneakers in suede e pelle, Diadora. Per Simon: giacca in tessuto tecnico trapuntata multitasche, maglione in lana e jeans stone wash, tutto La Martina; sneakers in tessuto tecnico e suede, Diadora.

Per Gordian: bomber in montone con profili in maglia e chinos in cotone, tutto Roy Roger’s; sneakers in suede con suola in gomma, Diadora; zaino in pelle lucida con chiusura a cartella, The Bridge.

Per Gordian: giacca in tessuto tecnico trapuntato e denim cinque tasche, tutto Fay; felpa in cotone, Scotch & Soda; sneakers in suede e pelle, Diadora. Per Simon: giacca in tessuto tecnico trapuntata multitasche, maglione in lana e jeans stone wash, tutto La Martina; sneakers in tessuto tecnico e suede, Diadora.

Per Simon: tuta in lana con tasche applicate, Boglioli; dolcevita in microfibra, Intimissimi.

Per Gordian: cardigan in lana multi-tasche, camicia in denim e jeans skinny, tutto Nero Giardini; occhiali da vista, Saturnino Eyewear.

Per Simon: bomber in tessuto tecnico imbottito e pantaloni in cotone, tutto Chervò; dolcevita in cashmere, Falconeri.

Per Gordian, a sinistra: giacca impermeabile con collo in montone camicia in flanella e chinos slim fit, tutto Gap. Per Simon, a destra: parka impermeabile con interno orsetto e cardigan in lana, tutto Angelo Nardelli.

Per Gordian: gilet imbottito reversibile in piuma d’oca, Herno; camicia jeans, Selected (disponibile su Amazon.it); maglia in lana, Falconeri.

Per Gordian, a sinistra: giacca impermeabile con collo in montone camicia in flanella e chinos slim fit, tutto Gap. Per Simon, a destra: parka impermeabile con interno orsetto e cardigan in lana, tutto Angelo Nardelli.

Per Gordian, a sinistra: bomber trapuntato in cotone, Gant; felpa in cotone, Champion; pantaloni in velluto mille righe, Timberland; sneakers in suede e pelle, Diadora; occhiali da vista con montatura in acetato, Prada Eyewear. Per Simon, a destra: piumino in tessuto tecnico imbottito, camicia in cotone e jeans cinque tasche, tutto AT.P.CO; maglione in cashmere girocollo a trecce, Fedeli; sneakers in tela e suede, Diadora; occhiali da vista tartarugati, Dolce & Gabbana Eyewear.

Per Gordian, a sinistra: montone doppiopetto e jeans stone wash, tutto Dsquared2; sneakers in suede e pelle con suola in gomma, Diadora. Per Simon, a destra: giacca in lana a quadri con interno imbottito e pantaloni in cotone, tutto Dsquared2; sneakers in tessuto tecnico e suede con suola alta in gomma, Diadora.

Ringraziamenti

Il servizio è stato realizzato presso la sede di Diadora a Caerano di San Marco, in provincia di Treviso. L’azienda di calzature e abbigliamento sportivo è nata nel 1948. Mentre running, calcio, ciclismo e tennis continuano a costituire il suo focus, da varie stagioni le linee Heritage e Sportswear contribuiscono a determinare le tendenze nel campo dell’abbigliamento “street”. Diadora – presente in più di 60 Paesi – è stata acquisita nel 2009 dalla L.I.R., holding della famiglia Moretti Polegato.
grooming Laura Stucchi@CLOSEUPMILANO, modelli Gordian Hagemeijer@2MORROW e Simon Fitskie@URBAN, ha collaborato Alessandro Cardini

Chiudi