E non è finita qui: l'intrigo si complica con “Caroline”, l'Ep

«Sto scrivendo un disco e la tesi di laurea», dice senza accorgersi che questa frase è la perfetta fotografia di sé stessa. O meglio delle due sé stessa: CRLN da una parte, Carolina dall’altra. Una è la nuova voce femminile dell’etichetta Macro Beats, l’altra è la timida studentessa fuorisede che da San Benedetto del Tronto si è trasferita a Roma per studiare graphic design. Una è tosta e sexy nel suo primo servizio fotografico, l’altra è timida e insicura mentre racconta al telefono che «fino a qualche mese fa stavo in cameretta a suonare l’ukulele e a postare video su Instagram».

Il primo ep di CRLN, Caroline, uscito il 20 maggio, nasce proprio grazie a Instagram: «Sono andata a vedere il concerto di Mecna e speravo di incontrarlo e di conoscere anche il suo produttore, Macro Marco, ma non ci sono riuscita. Il giorno dopo gli ho mandato un messaggio privato su Instagram per dirgli che mi avrebbe fatto piacere conoscerlo  e da lì è iniziata la nostra collaborazione musicale». Così ha preso corpo l’Ep di cinque brani indie-pop, «ma più pop», ci tiene a precisare lei, che ne ha scritto i testi. «Sono canzoni che raccontano soprattutto l’amore dei ventenni: alcune nascono dai racconti dei miei amici, altre sono più autobiografiche, come Berlino Est e Distanze». Dentro i suoi brani ci sono le insicurezze di una ragazza di provincia ma anche le influenze elettroniche della musica dei producer stranieri.

 

Ciro Galluccio

Ciro Galluccio

Ciro Galluccio

Ciro Galluccio

Ma come mai una ragazza timida decide di mettersi davanti alla videocamera dello smartphone a cantare? «L’ho sempre fatto – racconta lei –, prima su YouTube e adesso su Instagram. In realtà esibirsi nella mia camera davanti alla telecamera è molto meno spaventoso che provare a salire sul palco di un talent show: io ci ho provato ma a me è andata male, forse perché sono troppo ansiosa».
A giugno presenterà il suo ep a Milano e a Roma e, in un modo o nell’altro, Carolina dovrà sconfiggere la paura del palco o mandare lassù l’altra sé, CRLN.

17 Giugno – SANTERIA, MILANO
18 Giugno – MONK, ROMA

19 Giugno – SUEDE STORE, ROMA

Chiudi