Yolo / Graphic Novel

L’opera struggente di un genio del fumetto

23.06.2016

900 pagine di Dr Pira in vendita solo per un mese!!! Approfittane subito!!!

Il fumetto italiano oggi è in tale stato di forma che al di là dei singoli nomi possiamo scegliere tra ben due scuole. In una ci possiamo mettere quella specie di classici contemporanei che sono i vari Manuele Fior, Alessandro Tota, Davide Reviati, spesso cresciuti sotto l’ala grandissima di Igort (che dopo l’estate pubblicherà una lavoro a quattro mani con Murakami, per dire). L’altra scuola è quella dei malati di mente, e comprende Ratigher, Vincenzo Filosa, Maicol&Mirco, il Dr. Pira…
È una grande fortuna. Per festeggiare quest’abbondanza è in vendita oggi l’abbondante raccolta completa Almanacco de I fumetti della gleba del Dr. Pira.
Si tratta in apparenza di scarabocchi contenenti omini senz’arte né parte che sono o molto felici o molto arrabbiati. Nella primissima pagina, si racconta Il fantastico mondo dei sassi: due sassi si dichiarano molto felici, lodano la natura e Gesù, dicono «com’è divertente vivere» e al tramonto concludono con «è stata proprio una bella giornata». Fine. Altrove, pupazzi altrettanto rudimentali sfogano la loro violenza gratuitamente, di solito sparando.
Pira assembla queste brevi storie su varie piattaforme dalla fine degli anni Novanta sempre con lo stesso spirito di patata e piglio avanguardista. In una delle prefazioni della raccolta, Achille Bonito Oliva, proprio lui, lo sdogana dichiarando: «…se il giornalismo è informazione, il Dr. Pira produce comunicazione, il che vuol dire che procede e va oltre, utilizzando astutamente la semplificazione del segno, quasi a rasentare lo zen. Una capacità orientale di smaterializzare, decomplicare l’immagine, per ridurla il più possibile».
L’edizione è molto preziosa e contiene testi a margine e apparati vari tratti dalle fanzine d‘origine. La cura è della redazione di Nero Magazine, punto di riferimento nell’arte, che cominciano ad allargare i loro orizzonti con nuove iniziative editoriali.

Ma la cosa forse più interessante è che questo libro non si può comprare nei negozi né su Amazon bensì ordinare sul sito Primaomai, in cui artisti italiani tra i più distinti mettono in vendita, in pre-ordine, il loro libro, per un solo mese. Passato il mese, il libro sarà quasi introvabile, venduto in poche librerie che l’hanno ordinato dal sito (così mi pare di aver capito, è una cosa molto esoterica e non si può esser certi di aver indovinato). L’ha già fatto, tra gli altri, Ratigher, che ha usato questo metodo per vendere Le ragazzine stanno perdendo il controllo, che ha poi vinto il premio Micheluzzi per il miglior fumetto al Comicon di Napoli. Io lo trovai per caso in una galleria d’arte di Napoli, dopo essermelo perso. Ora tocca al Dr. Pira. Manca una ventina di giorni, prenotatelo.

Chiudi