Finiti gli Europei, Nike lancia le nuove scarpe da calcio per la prossima stagione

Nike ha presentato le nuove scarpe da calcio Magista 2, l’evoluzione delle Magista a collo a mezza altezza e tecnologia Flyknit che, lanciate in occasione dei Mondiali in Brasile, due anni fa hanno rivoluzionato il look del football footwear. A guardarle, la cosa che si nota subito sono i colori fluidi che rispecchiano la mappa di calore dei punti dove il calciatore colpisce più frequentemente il pallone, ed è la stessa mappa che ha guidato la progettazione della scarpa.

Il designer Phil Woodman e il team del Nike Sports Research Lab hanno mappato le parti del piede più sensibili al tocco rispetto alle zone ad alto contatto, grazie a uno studio del controllo sulla palla nei filmati alla moviola. I dati raccolti in questa ricerca sono stati applicati visivamente ad un modello di piede che mappa le aree di calore, rivelando così una sovrapposizione significativa nelle aree ad alta sensibilità, efficacia e impegno.

Munito di queste informazioni, Woodman ha creato le prime tomaie di prova con la stampa a 3D con rilievi e incavi di varie dimensioni. «Abbiamo concepito la tomaia della Magista 2 in modo tale da comportarsi come l’estensione organica del piede stesso. La struttura è ammortizzata e caratterizzata dalla tecnologia POD, realizzata per comunicare con il senso del tocco del giocatore quando la palla entra in contatto con esso. Applicare la scienza fa sembrare il modello tradizionale modello un televisore in bianco e nero. I giocatori hanno notato subito la differenza», ha spiegato Woodman.

La Magista 2 sarà disponibile il 28 luglio.

Chiudi