TOP FIVE

I 5 articoli più letti di gennaio

 
01.02.2017

La Calabria di Brunori, la Firenze degli hipster, Melania Trump, la lingua-pattume e “The OA”

1

Sono destinato a evaporare

di DARIO BRUNORI

Cresciuto in Calabria, ora mangio uramaki brasiliani sui Navigli: è la “vita liquida” di mezzo, tra il mondo di pietra di mio nonno e quello di vento che vedrà mio figlio

2

Sciagure sentimentali: Melania Trump

di ESTER VIOLA

L’ex modella slovena voleva solo sposare un miliardario. Dal 20 gennaio è ufficialmente First Lady

3

La formidabile guida hipster di Firenze

di CLAUDIA ASTARITA, NICCOLÒ BORGIA e GIULIA MARCUCCI

Tripperie e salotti bio, cocktail bar e community garden, librerie e scuole d’arte culinaria, musei e bed&breakfast. Tutti gli indirizzi imprescindibili della città toscana scelti da tre “insiders”

4

Una forbita lingua di pattumiera

di CLAUDIO GIUNTA

Si continua a scrivere nell’italiano grottesco che Fruttero e Lucentini irridevano nel 1980. Con l’aggravante: la smania di commuovere

5

“The OA”, la serie enigmatica di Netflix

di DANIELE MANUSIA

C’è chi ha gridato al capolavoro e chi l’ha accusata di essere vacua, confusa e pretenziosa. A noi è piaciuta e vi spieghiamo il perché

Chiudi