Moda

L’amore e lo stile non hanno un profilo (social)

di REDAZIONE
07.09.2018

Nella sua nuova campagna StefaniaMode.com invita a guardare oltre gli stereotipi delle nostre esistenze "virtuali". Una celebrazione dell'individualità e delle vere passioni affidata allo short movie “#beyondtheprofile”

Nella campagna Autunno-Inverno 2018 StefaniaMode.com punta una lente di ingrandimento sulle molteplici contraddizioni del mondo di oggi e sull’individualità cosi unica che caratterizza ogni singola persona, così come lo stile. Nello short movie #beyondtheprofile, una gallery intrigante ed eclettica di personaggi dalla spiccata individualità si interroga con ironia e curiosità sull’amore, facendo un parallelo con le collezioni della nuova stagione. Un invito a guardare oltre i profili social, a cui siamo sempre più vincolati, e che ci portano a presentarci per stereotipi: foto, hobby, orientamento sessuale…

Diciassette persone comuni si interrogano sull’amore, mentre l’attore Maurizio Lombardi (The Young Pope e All The Money in the World, tra le altre interpretazioni all’attivo) gioca a fare l’avvocato del diavolo, mettendo a fuoco fragilità, strane abitudini e segreti intimi che caratterizzano ognuno di loro e, forse, di noi. Un percorso che porta a svelare i loro segreti e scoprire cos’è il vero amore. La percezione di un’emozione imprescindibile che diventa forza e passione. Un entusiasmo che da sempre anticipa le scelte e i progetti di Aldo Carpinteri e di StefaniaMode.com. Un’apertura ad accogliere le individualità dei clienti che diventa passione e – in ultima analisi – amore senza profili (www.stefaniamode.com).

#beyondtheprofile

Chiudi