Magazine / Design

Alla luce intramontabile dell’Eclisse

IL 109 13.03.2019

Eclisse, disegnata da Vico Magistretti nel 1965 per Artemide, ha vinto il Compasso d’Oro nel 1967. Corpo in metallo verniciato disponibile nei colori bianco, rosso o arancione

La lampada disegnata da Vico Magistretti per Artemide nel 1965: un classico del design, sintesi di ispirazione e semplicità, manifesto dell'idea di interazione con gli oggetti che ci circondano

Un equilibrio perfetto tra forma e funzione, tra design e utilità, spiega Antonio Facco: «Ho scelto Eclisse di Magistretti perché è l’esempio di una sintesi, di una precisa riflessione formale e di un investimento dal punto di vista tecnico». Un involucro esterno fisso e un involucro interno mobile che, agendo da paralume interno, “eclissa” la sorgente luminosa: la lampada può così fornire luce diretta, parziale o diffusa, come quella generata nel corso del fenomeno astronomico che le dà il nome. «Un’idea molto semplice, ma destinata al successo», commenta il designer. Facco ha scelto Eclisse anche perché è una fonte di ispirazione per il suo progetto Mondo, «una lampada, disegnata per Oblure, che già nel nome guarda dichiaratamente all’idea di Magistretti. In Mondo il concetto di rotazione e gestione dell’effetto luminoso si arricchisce: grazie all’aggiunta di strati con pattern e vuoti di metallo tridimensionali, dà all’utente l’opportunità di intervenire anche sull’estetica». È l’interazione con gli oggetti, oltre che la loro forma, il focus di ricerca di Antonio Facco: «Un aspetto fondamentale perché, al di là della bella immagine, è l’esperienza che si fa di un oggetto quella che non si dimentica. Modificando alcune componenti dell’oggetto in questione ne modifichiamo l’apparenza, come avviene nell’arte programmata e cinetica».

ANTONIO FACCO Nato nel 1991 a Milano, ha studiato interior design allo IED della sua città natale, poi ha iniziato a lavorare con Giulio Cappellini, con cui tuttora collabora. Tre anni fa ha aperto il suo studio e per i suoi progetti ha lavorato con Antolini, AgustaWestland, Cappellini, Bolon, Technogym e Oblure.

Chiudi